In evidenza News

ACSI Award, tutto quello che c’è da sapere per provare ad aggiudicarsi i premi dell’edizione 2024

single-image

Gli ACSI Awards sono ormai parte integrante del mondo del campeggio. Nel 2024, e per la terza volta, ACSI si prepara ad assegnare questi ambitissimi premi. Dal 15 settembre si sono aperte le urne digitali e i campeggiatori di tutta Europa possono votare fino al 15 gennaio per il loro campeggio preferito in diverse categorie. Gli ACSI Awards sono un’eccellente opportunità per i campeggi di mettersi in luce.

La prima edizione

Nell’aprile 2022 sono stati annunciati i primi vincitori degli ACSI Awards. I campeggiatori hanno votato nei mesi precedenti per il loro campeggio preferito, e durante le giornate di ispezione presso l’ufficio ACSI di Andelst, il CEO Ramon van Reine ha presentato i vincitori. Con più di 50.000 voti, la prima edizione ha avuto un successo clamoroso.

Abbiamo creato gli ACSI Awards per mettere in evidenza i campeggi migliori e offrire loro una piattaforma per avere visibilità”, spiega Van Reine. “Presentiamo i campeggi vincitori sui nostri siti web, nelle nostre guide e app. In questo modo, raggiungiamo milioni di campeggiatori europei ogni anno che si orientano verso una vacanza indimenticabile”.

Scegliere i campeggiatori

È proprio il fatto che sono gli stessi campeggiatori a determinare quali campeggi vincono un premio ACSI che conferisce al premio ulteriore credibilità. “Vincere un ACSI Award significa che il campeggio è in grado di garantire una vacanza indimenticabile. I campeggiatori non votano per un campeggio dove non hanno trascorso una bella vacanza“, spiega Van Reine. Pertanto, vincere un premio ACSI può essere un fattore importante per i campeggiatori nella loro scelta finale del campeggio.

Più categorie

Poiché le preferenze in un campeggio sono molto personali, i campeggiatori possono votare in diverse categorie. “Alcuni campeggiatori cercano natura e tranquillità, mentre altri vogliono divertirsi il più possibile. I campeggiatori possono già votare nella categoria in cui il loro campeggio preferito eccelle”, spiega Van Reine.

In ogni categoria, il campeggiatore sceglie il suo campeggio preferito. Al termine della campagna di voto, verrà scelto un vincitore per ciascun Paese di ciascuna categoria. “Ad esempio, verrà selezionato il miglior campeggio piccolo e di qualità in Francia, ma anche in Croazia e Italia”, afferma Van Reine. “Questo fornisce grande ispirazione per le prossime vacanze in campeggio. Nel 2023, ad esempio, l’ACSI Award è stato consegnato a 120 vincitori”.

Anche nel 2024 il campeggiatore potrà votare di nuovo in diverse categorie (vedi sotto). Per le categorie “Miglior campeggio” e “Miglior campeggio piccolo e di qualità” conta il numero di voti ricevuti dal campeggio, suddiviso su tutte le categorie. Nelle altre categorie conta il numero di voti ricevuti dal campeggio in quella categoria specifica.

I benefici della vincita

I vincitori dell’ACSI Award riceveranno un premio in cristallo e un certificato, splendida da sfoggiare alla reception. Naturalmente, vincere un ACSI Award è un vero onore. Il premio si è rapidamente fatto conoscere nel mondo dei campeggi, rendendolo molto ambito per diversi motivi. “Garantiamo che i campeggi che hanno vinto un ACSI Award ricevano maggiore attenzione sui nostri siti web e nelle nostre app,” spiega Van Reine “Mediante un’icona particolare mostriamo immediatamente ai visitatori che questo campeggio ha vinto il premio ACSI. In questo modo, il campeggio risalta ancora di più nelle ricerche del visitatore”.

Inoltre, i campeggiatori possono cercare solo campeggi pluripremiati. A tale scopo, è stato creato uno speciale filtro di ricerca che rende i vincitori visibili anche offline. “Nelle nostre guide dei campeggi si può anche vedere rapidamente quale campeggio ha vinto il premio ACSI. Il lettore potrà visualizzare i vincitori in una pagina separata per ciascun Paese. Includiamo inoltre anche la panoramica dei campeggi vincenti in altre comunicazioni. Per esempio, la rivista ACSI Freelife contiene sempre un articolo con i vincitori. Anche il magazine ACSI presta grande attenzione a questo aspetto”.

Recensioni preziose

In ogni caso, non manca l’attenzione per i premi ACSI. “Noi di ACSI promuoviamo attivamente questo fattore. Sia durante il processo di votazione che in seguito. Abbiamo creato una sezione online nella quale elenchiamo tutti i vincitori; questa pagina viene promossa attivamente anche attraverso i nostri siti web, newsletter e social media.”

Van Reine indica che è disponibile anche un bonus extra per i campeggi che possono ricevere molti voti. “Nel corso delle votazioni, i campeggiatori possono anche lasciare una recensione – in molti casi positiva – sul campeggio. Queste recensioni giocano un ruolo importante nella scelta del campeggio. Una struttura con molte recensioni positive recenti verrà prenotata più spesso.”

Sotto i riflettori

Quindi ci sono molte ragioni per cui un campeggio vuole vincere un premio ACSI. E oltre a sperare in un buon risultato, i campeggi possono anche prendere l’iniziativa per raccogliere voti. “Invitate i vostri clienti fissi, gli ex ospiti del campeggio o gli abitanti del villaggio vicino a votare. Rendiamo tutto questo molto più semplice creando un pacchetto promozionale”.

Il pacchetto promozionale è disponibile in più lingue e può essere scaricato da acsi.eu/promokit. Nel pacchetto troverete il materiale dei campeggi che può essere utilizzato sia online sia offline. Ad esempio, il pacchetto contiene banner online, piè di pagina per una newsletter e materiale da condividere sui social media. Ma c’è anche un volantino che il campeggio può stampare e appendere in luoghi diversi. Il codice QR sul volantino consente ai campeggiatori di votare direttamente.

Riconoscimento speciale

Abbiamo pensato anche ai campeggi che non hanno ancora vinto nessun premio ACSI. “Anche questi campeggi hanno ricevuto molti voti, dimostrando di garantire una vacanza di alto livello. E anche se naturalmente può esserci un solo vincitore, crediamo che sia giusto menzionare anche questi campeggi“, afferma Van Reine. Per dare forma a questo progetto, sono state create le menzioni d’onore.

I campeggi che ricevono una menzione d’onore ricevono anche una targa che possono appendere alla reception. Questa menzione è presente anche online. Infatti, i visitatori non filtrano solo i campeggi che hanno vinto un premio ACSI, ma anche quelli che hanno ricevuto una menzione d’onore. Per questo gruppo di campeggi è stata creata anche un’icona in modo che il campeggio appaia in cima ai risultati della ricerca.”

Presentazione da parte degli ispettori

I vincitori del premio ACSI o i vincitori della menzione d’onore riceveranno il premio dall’ispettore ACSI. “L’ispettore è una figura molto importante per ACSI, poiché mantiene buoni rapporti con i campeggi della sua zona. Ecco perché ci piace che sia lui a consegnare il premio al proprietario del campeggio”, spiega Van Reine.

Durante le giornate di formazione di metà aprile, verrà comunicato quali campeggi nella loro area di ispezione hanno vinto un premio o una menzione d’onore. I premi saranno poi consegnati al campeggio vincitore. Spesso, quindi, i momenti mediatici piacevoli sono fatti di questo, con la partecipazione dei media locali. Questo aspetto aggiunge un tocco speciale alla cerimonia di premiazione”.

Evento ACSI Awards ad Altea

La presentazione dello scorso maggio ad Altea, in Spagna, è stata davvero speciale. Ogni anno van Reine, si incarica di consegnare personalmente alcuni premi. Quest’anno, accompagnato da Frank Jacobs, Business Director, è andato ad Altea per consegnare di persona gli ACSI Awards ai vincitori di Spagna e Portogallo. La cerimonia della premiazione si è svolta il 23 di maggio. Sono stati invitati tutti i proprietari di campeggi di Spagna e Portogallo che hanno vinto un ACSI Award o hanno avuto una menzione d’onore. L’evento è stato accompagnato da presentazioni, un pranzo luculliano, una cerimonia festosa e un piacevole brindisi di chiusura.

Urne aperte

Nel frattempo, le urne per il 2024 sono già aperte. I campeggiatori possono votare su acsi.eu/awards fino al 15 gennaio. I vincitori saranno annunciati a metà marzo 2024.

Le categorie degli ACSI Award 2024

  • Miglior campeggio
    Campeggio con il più alto numero di voti in un paese.
  • Miglior campeggio piccolo e di qualità
    Piccolo campeggio (max 50 piazzole turistiche) dove è possibile godersi la natura in tutta tranquillità.
  • Il più bel campeggio per i bambini
    In questo campeggio i bambini si divertono tantissimo grazie al parco giochi e alla fantastica animazione.
  • Il miglior campeggio per i cani
    In questo campeggio i fedeli amici a quattro zampe sono più che benvenuti. È vacanza anche per il cane.
  • Il campeggio con la piscina più bella
    Gli ospiti trascorrono volentieri tutta la giornata in questo meraviglioso paradiso acquatico.
  • Campeggio con la posizione più bella
    Questo campeggio è situato in una posizione meravigliosa, vicino a un bosco, all’acqua, alla città e alle montagne. La posizione è perfetta!
  • Miglior campeggio per le bici
    Da questo campeggio è possibile andare alla scoperta dei dintorni in bicicletta.
  • Miglior campeggio per il trekking
    Gli ospiti indossano le scarpe da trekking e partono per bellissime escursioni a piedi.
  • Miglior ristorante in campeggio
    Gli ospiti possono gustare i deliziosi piatti offerti dal ristorante del campeggio. Il cibo è delizioso e il servizio è superlativo.
  • Piazzole per camper più belle
    Questo campeggio ha tutto per i camperisti. Dispone delle piazzole migliori e tutti i servizi sono facilmente raggiungibili.
  • Campeggio con i migliori servizi igienici
    I servizi igienici di questo campeggio sono i migliori in assoluto: puliti e moderni.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like