In evidenza News

ADAC, ANWB e TCS uniscono le forze nel settore del campeggio e investono nella nuova PiNCAMP GmbH

single-image

Una scossa al mondo delle prenotazioni online. È quella che arriva dalla notizia del giorno: la fusione delle attività digitali legate al mondo del campeggio di tre grandi Touring Club europei. A partire da gennaio 2024, l’olandese ANWB e la svizzera TCS parteciperanno come azionisti nella nuova entità tedesca PiNCAMP GmbH, precedentemente conosciuta come ADAC Camping GmbH. L’annuncio è stato dato alla fine della prima giornata del Sett a Montpellier da Uwe Frers CEO di ADAC Camping e Jaap van der Linden, Business Owner Camping presso l’ANWB. In questo accordo, i tre azionisti stanno investendo 6,6 milioni di euro nell’ulteriore internazionalizzazione di PiNCAMP.

A maggio 2024, l’esistente tecnologia del portale per i camping di anwbcamping.nl sarà sostituita dalla tecnologia del portale di PiNCAMP. Il dominio anwbcamping.nl rimarrà invariato. Con l’accesso diretto a 27 milioni di membri dei club automobilistici, PiNCAMP può raggiungere il maggior numero di campeggiatori europei.

Interessanti vantaggi per i campeggi partner

La fusione delle attività dei tre club automobilistici crea interessanti vantaggi per i campeggi partner. I campeggiatori tedeschi, olandesi e svizzeri trascorrono ogni anno più di 130 milioni di notti nelle strutture ricettive all’aria aperta. Creando un portale comune sui tre diversi domini anwbcamping.nl, pincamp.de e pincamp.ch, la nuova PiNCAMP GmbH permetterà di soddisfare circa il 30% della domanda del mercato complessivo attraverso una fonte affidabile. A breve verranno rilasciate le versioni in inglese, francese e italiano di PiNCAMP.

Questa unione facilita i processi e riduce i costi amministrativi per i campeggi. Dato che i tipici periodi di vacanza nei tre Paesi sono differenti, PiNCAMP assicura anche un utilizzo più uniforme dei campeggi, soprattutto nella bassa stagione.

Il campeggio ha giocato un ruolo importante per i tre touring club per oltre 70 anni. TCS ha pubblicato la sua prima guida ai campeggi nel 1950, ANWB nel 1933 e ADAC nel 1955. Nel tempo, sono state stabilite relazioni di fiducia e a lungo termine tra i club automobilistici e l’industria del campeggio. Con la piattaforma comune, i tre club stanno creando una base per continuare a lungo termine questa solida e storica collaborazione nel mondo digitale.

I commenti dei protagonisti

ADAC, ANWB e TCS sono sempre stati partner affidabili del settore del campeggio, nonché pionieri e innovatori nel settore“, ha affermato Uwe Frers, CEO di ADAC Camping GmbH e della nuova PiNCAMP GmbH. “Insieme all’industria, daremo forma al futuro del mercato digitale del campeggio, collaborando con loro e non agendo contro di loro. La trasformazione digitale rappresenta un’opportunità davvero significativa, soprattutto per le piccole e medie imprese. Dobbiamo fare questo passo insieme.

Il mercato del campeggio è diventato internazionale“, ha aggiunto Jaap van der Linden, Business Owner Camping presso l’ANWB. “ADAC, ANWB e TCS sono partner di fiducia del settore del campeggio e dei campeggiatori da decenni e ora riuniscono le loro conoscenze ed esperienze in PiNCAMP. Campeggiatori e campeggi beneficiano di questa collaborazione. I campeggi stanno espandendo la loro portata nei mercati chiave. Allo stesso tempo i campeggiatori olandesi, svizzeri e tedeschi beneficiano di un’offerta più ampia tra cui scegliere per le loro vacanze in campeggio. Con questo stiamo gettando nuove potenti basi per la crescita in collaborazione con tutti i nostri campeggi partner”.

Con 25 campeggi esclusivi siamo già leader di mercato nella gestione di campeggi in tutta la Svizzera“, ha concluso Oliver Grützner, Responsabile Turismo e tempo libero di TCS. “Investendo nella nuova PiNCAMP GmbH puntiamo a rafforzare ulteriormente la nostra posizione”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like