In evidenza News

Ai PiNCAMP Gala 2024 sono stati premiati i vincitori degli ADAC Camping Awards: ecco i nomi

single-image

Al CMT di Stoccarda PiNCAMP ha svelato i vincitori degli ADAC Camping Awards. Tra i vincitori due campeggi italiani, uno olandese e uno croato. Tra i premiati il Fornella Camping & Wellness Family Resort (Italia) nella categoria Sostenibilità e consapevolezza ambientale, Caravan Park Sexten (Italia) per Innovazione e progresso, Camping De Wildhoeve (Paesi Bassi) per Cambiamento demografico e Accessibilità, e il Campeggio Čikat (Croazia) per l’ADAC Camping Booking Award.

I vincitori sono stati scelti tra centinaia di candidature provenienti dal settore del campeggio e da una commissione internazionale di 44 esperti del settore. Inoltre, è stato inserito nella Hall of Fame Marco Knöpfle, il fondatore della rete di campeggi Ecocamping e una vera personalità del settore del campeggio europeo.

Uwe Frers, amministratore delegato di PiNCAMP, ha sottolineato l’importanza degli ADAC Camping Awards per l’industria del campeggio: “Questo premio è importante per l’industria del campeggio tanto quanto gli Oscar lo sono per l’industria cinematografica. Con gli ADAC Camping Awards onoriamo i trendsetter dell’industria europea del campeggio”.

Un premio meritato: Marco Knöpfle nella Hall of Fame

Il momento clou della cerimonia di premiazione è stato l’ingresso di Marco Knöpfle nella Hall of Fame. Nel suo discorso di elogio, Uwe Frers ha onorato i successi di una vita di Knöpfle e i suoi servizi allo sviluppo del turismo campeggistico sostenibile ed ecologico: “Marco Knöpfle ha fissato gli standard con la fondazione dell’iniziativa della rete Ecocamping. Oggi la sua associazione conta come membri oltre 200 campeggi in tutta Europa. La sua iniziativa promuove la tutela dell’ambiente e la conservazione della natura, la sicurezza e la qualità nel settore europeo del campeggio“.

L’annuncio dei vincitori degli ADAC Camping Awards 2024 è stato presentato da CrippaConcept. È il più grande produttore di case mobili e tende lodge in Italia ed è partner ufficiale del PiNCAMP Camping Gala.

Tutti i vincitori

Sostenibilità e consapevolezza ambientale: Fornella Camping & Wellness Family Resort (Italia)

Con il progetto pilota “Fornella one Earth 2030”, il Camping Fornella sul Lago di Garda ha compiuto un passo coraggioso e ambizioso verso un campeggio attento all’ambiente. Il progetto si basa su un gruppo di sette case mobili progettate in modo sostenibile. Il progetto offre una nuova esperienza di vacanza all’aria aperta, inclusiva e sostenibile: una combinazione di responsabilità ambientale e attenzione al benessere degli ospiti del campeggio.

Altri candidati nella categoria “Sostenibilità e consapevolezza ambientale”: Camping Beauregard Plage (Francia) e Camping The Quiet Site (Regno Unito).

Innovazione e progresso: Caravanpark Sexten (Italia)

Al Caravanpark Sexten in Alto Adige è la somma e la varietà di innovazioni e iniziative di sostenibilità a rendere questa struttura faro il leader per il campeggio di qualità nella regione alpina e in Europa. Una piazzola di 600 metri quadrati con proprio stabilimento balneare e servizio maggiordomo, una piscina coperta sotterranea in pietra naturale con centro bellezza e benessere, diverse lussuose case sugli alberi e una parete da arrampicata indoor alta 13 metri sono solo una piccola selezione del lavoro innovativo svolto dalla famiglia Happacher .

Altri candidati nella categoria “Innovazione e Progresso”: Camping Le Sérignan Plage Nature (Francia) e Camping & Resort Sanguli Resort (Spagna).

Cambiamento demografico e accessibilità: Camping de Wildhoeve (Paesi Bassi)

Il Camping de Wildhoeve si trova vicino ad Apeldoorn ed è riconosciuto come un campeggio molto adatto alle famiglie con eccellenti strutture per l’infanzia. Famiglie con bambini con mobilità ridotta, per esempio con sedia a rotelle, troveranno qui anche strutture a misura di bambino e senza barriere, come speciali parchi giochi, servizi igienici e ristoranti accessibili ai disabili. Anche la piscina del campeggio ha orari riservati a giovani e anziani con mobilità ridotta.

Altri candidati nella categoria “Cambiamento demografico e accessibilità” sono: Campingplatz Haumühle (Germania) e Camping Salatà (Spagna).

ADAC Camping Booking: Camping Čikat (Croatia)

Il campeggio Čikat fa parte del gruppo Jadranka e si trova sulla soleggiata isola di Lussino. Čikat è un ottimo esempio di trasformazione digitale di successo nel settore del campeggio. È stato uno dei primi campeggi in Croazia a introdurre la possibilità di prenotare online la piazzola o il camper. L’ospite esplora, seleziona e prenota online la piazzola o l’alloggio desiderato. Ben fatto, Čikat!

Altri candidati nella categoria “ADAC Camping Booking”: Camping Seeblick Toni (Austria) e Holiday Park Beerze Bulten(Paesi Bassi).

La presentazione degli ADAC Camping Awards 2025 è pianificata ancora una volta come evento dal vivo al PiNCAMP Gala in occasione del CMT a Stoccarda nel gennaio 2025.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like