In evidenza News Prodotti e Produttori

AL-KO sostiene e contribuisce alla filosofia delle Tiny House ispirate ai concetti di sostenibilità e sicurezza

In questo particolare momento storico, in cui le condizioni economiche non sono favorevoli e i prezzi delle case e degli affitti sono aumentati, nuovi modelli di vita alternativa stanno diventando sempre più seguiti. Uno di questi è senza dubbio quello delle Tiny House.

single-image

In questo particolare momento storico, in cui le condizioni economiche non sono favorevoli e i prezzi delle case e degli affitti sono aumentati, nuovi modelli di vita alternativa stanno diventando sempre più seguiti. Uno di questi è senza dubbio quello delle cosiddette Tiny House. Le piccole case mobili che rispondono a tutte le esigenze della vita quotidiana seppure in uno spazio ridotto, ma vissuto in estrema libertà. Anche se questo trend è nato negli Stati Uniti, ora si sta diffondendo sempre di più anche in Europa, specialmente in Germania, tanto che per soddisfare l’elevata domanda sono già stati creati due villaggi di Tiny House per vivere in una mini-casa permanente. Il Tiny House Village di Mehlmeisel, con circa 35 case, è nato convertendo un campeggio. A Hollenbek, il villaggio Tiny House è stato costruito su un sito ferroviario e offre spazio per otto mini-case. E molti altri progetti sono in cantiere.

Minimalismo e sostenibilità i vantaggi delle Tiny House

Secondo un sondaggio della Tiny House Association tedesca, di cui l’AL-KO Vehicle Technology Group è membro, l’83% degli intervistati ha dichiarato che è lo stile di vita improntato all’essenziale la ragione più importante per l’acquisto di una Tiny House. Queste mini-case, infatti, sono compatte, si limitano all’essenziale e fanno un uso efficiente dello spazio esistente.

Una Tiny House produce meno emissioni di CO2 semplicemente grazie alle sue dimensioni ridotte. Anche la manutenzione continua richiede molte meno risorse, poiché non c’è spazio abitativo in eccesso che deve essere riscaldato. E meno spazio significa anche meno consumi: i costi di progettazione degli interni sono contenuti, poiché lo spazio per i mobili e gli altri arredi è limitato. Inoltre, per una Tiny House è sufficiente un piccolo appezzamento di terreno. Anche se il prezzo al metro quadro è lo stesso per una mini-casa, la sua superficie ridotta significa che i costi totali sono molto più bassi rispetto a quelli di un’abitazione convenzionale.

Un argomento contro il principio della sostenibilità, tuttavia, è che una stanza con quattro pareti esterne più il soffitto e il pavimento potrebbe perdere una grande quantità di calore attraverso la sua superficie nei mesi freddi. Questo è particolarmente vero se la casa non è isolata in modo adeguato. “Le pareti sottili sono spesso utilizzate per rendere la Tiny House più facile da trasportare. Inoltre, in questo modo si può risparmiare una notevole quantità di peso, lasciando più opzioni per l’arredamento“, spiega Karlheinz Spägele, Vice Presidente Vendite CT & LCV di AL-KO Vehicle Technology Group. Se invece si opta per un buon isolamento, si dovrà accettare un peso maggiore, ma la Tiny House contribuirà anche un po’ di più alla sostenibilità”.

AL-KO e le Tiny House: al primo posto la sicurezza

Anche gli esperti di AL-KO Vehicle Technology Group, che realizza telai di alta qualità come base per vari concetti di carrozzeria Tiny House, vedono questa nuova forma di vita come una tendenza in atto. “I nuovi ambienti di vita moderni richiedono soluzioni innovative. Le Tiny House sono uno splendido esempio di come si possano coniugare sostenibilità, minimalismo e individualità“, afferma Spägele.

Grazie al concetto di struttura modulare, è possibile realizzare carrozzerie di diverse lunghezze e personalizzate senza compromettere la sicurezza. I componenti del telaio zincati a caldo e il processo di ispezione in più fasi garantiscono la sostenibilità e il massimo grado di sicurezza. Ogni telaio AL-KO viene sottoposto a un processo di collaudo in più fasi. I telai vengono consegnati assemblati, compresi i parafanghi, la ruota dentata automatica e gli pneumatici. Per stabilizzare la Tiny House mobile vengono utilizzati supporti per impieghi gravosi. Se necessario, possono essere montati ulteriori sistemi di supporto AL-KO che funzionano in modo ottimale con il telaio. Anche l’illuminazione del telaio è già integrata, in conformità con le normative tedesche sulle licenze stradali.

Una produzione di alta qualità

Per i telai delle Tiny House, AL-KO utilizza un collegamento brevettato: i punti di connessione a bloccaggio positivo garantiscono un collegamento stabile al telaio. Sulla superficie di contatto vengono utilizzate viti a testa tonda per ottenere il minimo profilo di interferenza possibile. Una delle caratteristiche più importanti del telaio AL-KO è l’elevata precisione dimensionale. Ciò consente un montaggio preciso, ed è un criterio di scelta decisivo per molti produttori di case mobili. “Grazie all’elevata precisione dimensionale del telaio, la carrozzeria della Tiny House può essere prefabbricata. I componenti del telaio zincati a caldo e un processo di ispezione in più fasi garantiscono inoltre la durata e il massimo grado di sicurezza“, spiega Spägele.

Per saperne di più sui telai AL-KO Vehicle Technology Group clicca qui

You may also like