In evidenza News

Club del Sole entra a far parte di ETOA, la più importante associazione europea del turismo

Club del Sole è fra i 165 nuovi membri della European Tourism Association – ETOA, l’associazione di categoria più importante nel panorama europeo, che conta oltre 1.200 organizzazioni aderenti fra tour operator, operatori online, intermediari, enti turistici, hotel e altri fornitori di servizi commerciali e turistici.

single-image

Club del Sole è fra i 165 nuovi membri della European Tourism Association – ETOA, l’associazione di categoria più importante nel panorama europeo, che conta oltre 1.200 organizzazioni aderenti fra tour operator, operatori online, intermediari, enti turistici, hotel e altri fornitori di servizi commerciali e turistici. Un ingresso che porta uno dei più rilevanti gruppi italiani dedicati alle vacanze outdoor in un contesto europeo competitivo e attrattivo, in cui sarà fondamentale la condivisione di temi attuali e strategici come la sostenibilità, umana e ambientale. ETOA, infatti, collabora con le autorità politiche dei diversi Paesi con l’obiettivo di rendere l’ambiente commerciale equo e sostenibile.

Ci sentiamo parte attiva della comunità di professionisti che lavorano per l’industria più bella di tutte, il turismo, e consideriamo questo ingresso come un’opportunità di crescita, confronto e dialogo, umano e professionale,” ha dichiarato Angelo E. Cartelli, Direttore Generale di Club del Sole. “Porteremo nell’associazione il nostro format di vacanza all’aria aperta che offre ai nostri ospiti esperienze di ospitalità complete e integrate; porteremo nell’associazione il nostro modello sostenibile di sistema con i territori dove sono situati i nostri villaggi, territori di cui ci sentiamo cittadini attivi e ambasciatori sempre in prima linea quando c’è da difenderne e valorizzarne i loro giacimenti naturali, artistici, culturali”.

In qualità di nuovo membro della European Tourism Association, il Club del Sole ha partecipato all’evento Global European Marketplace, tenutosi a Londra gli scorsi 3 e 4 novembre. In questa occasione, ha potuto iniziare un dialogo proficuo con i colleghi della filiera turistica internazionale, conoscere nuovi partner, fornitori e buyer.

 

 

You may also like