Persone

Ferruccio Alessandria – Associpiscine

Ferruccio Alessandria è il Presidente di Assopiscine dal febbraio 2020. L’Associazione italiana costruttori piscine rappresenta il naturale punto di riferimento per tutti gli operatori di settore. Nell’ultimo anno si è concentrata sulla revisione delle normative che regolano il comparto e nel gennaio 2023 presenterà la certificazione di qualità dell’impresa.

single-image

Ferruccio Alessandria è il Presidente di Assopiscine dal febbraio 2020. L’Associazione Italiana piscine e wellness rappresenta il naturale punto di riferimento per tutti gli operatori di settore. Nell’ultimo anno si è concentrata sulla revisione delle normative che regolano il comparto e nel gennaio 2023 presenterà la certificazione di qualità dell’impresa.

Camping Business – Prima volta al SIA Hospitality Design, ci racconta com’è andata?
Ferruccio Alessandria – Dopo un paio di tentativi di partecipazione, quest’anno siamo stati presenti con grande determinazione, perché crediamo che sia importante per il nostro comparto che Assopiscine ci sia, anzi credo che sia un interesse reciproco. È stata un’esperienza sicuramente positiva ed è soltanto l’inizio, l’idea è quella di riuscire a essere sempre più efficaci nell’aiutare anche gli imprenditori del comparto turistico-ricettivo nella scelta di impianti, a seconda della destinazione d’uso, davvero sostenibili sotto tutti i punti di vista e sicuri.

Camping Business – La sostenibilità è un tema molto attuale, ci spiega meglio cosa intende quando si parla di piscine?
Ferruccio Alessandria – Dato per assodato il concetto di sostenibilità ambientale, io mi riferisco alle varie fasi del processo produttivo e realizzativo. Parliamo anche di sostenibilità delle imprese del nostro comparto, perché è a loro che noi ci rivolgiamo. La prima cosa che faremo in questa direzione sarà a gennaio 2023 con la certificazione di qualità dell’impresa, pensata per tutte le aziende che si impegnano a essere sostenibili in tutti gli ambiti, da quello tecnologico a quello gestionale. Questa certificazione diventerà una garanzia, un riferimento per l’imprenditore che si appresta a fare un primo investimento.

Camping Business – Il ruolo dell’associazione si sta evolvendo dunque?
Ferruccio Alessandria – Assolutamente si, ora ci occupiamo in prima linea anche di normative. In questo momento, per esempio, ci stiamo occupando della revisione della normativa italiana vigente in tema di infiltrazione, che andrà sempre più nella direzione di quella europea.

Camping Business – Nel convegno da voi organizzato al SIA Hospitality Design ha detto che sarete sicuramente presenti anche l’anno prossimo, in modo ancora più incisivo. A cosa si riferiva?
Ferruccio Alessandria – Credo che la nostra presenza rappresentativa al SIA Hospitality Design debba crescere, quando parlo di rappresentativa intendo dire dal punto di vista del comparto e anche numerico. Ci stiamo già lavorando con l’organizzazione e credo che sia un passaggio importante. Vi dirò di più nei prossimi mesi.

Camping Business – A quali altre attività si dedicherà Assopiscine nel 2023?
Ferruccio Alessandria – Noi siamo partiti due anni fa con una serie di cambiamenti e nuovi progetti, a partire dal logo che è diventato “Associazione piscine e wellness”. Inoltre abbiamo avviato un’attività di formazione tecnica, normativa, imprenditoriale per la sostenibilità delle imprese. Nel 2023 realizzeremo alcuni spot che andranno su tutte le reti nazionali per sensibilizzare il pubblico e le istituzioni sul tema della sicurezza e della tutela dell’utente finale, e poi presenteremo una proposta di legge sempre sulla sicurezza sulla falsariga di quella francese che esiste già da 20 anni.

You may also like