News News

Germania: indicazioni per i campeggi

Come riportato dall’ Associazione Federale dell’Industria del Campeggio tedesca BVCD sul sito http://www.campingplatz-deutschland.de/ martedì 16 marzo 2020, alla luce del progredire dell’epidemia di coronavirus, il governo federale e i capi di governo degli stati federali hanno raccomandato che le offerte di pernottamento in Germania debbano essere utilizzate solo per “necessità ed espressamente non a fini turistici.” Trattandosi di raccomandazione però, ogni stato federale ha deciso di applicare l’indicazione in modo diverso.

single-image

Come riportato dall’ Associazione Federale dell’Industria del Campeggio tedesca BVCD sul sito http://www.campingplatz-deutschland.de/ martedì 16 marzo 2020, alla luce del progredire dell’epidemia di coronavirus, il governo federale e i capi di governo degli stati federali hanno raccomandato che le offerte di pernottamento in Germania debbano essere utilizzate solo per “necessità ed espressamente non a fini turistici.” Trattandosi di raccomandazione però, ogni stato federale ha deciso di applicare l’indicazione in modo diverso.

Gli stati federali evidenziati in rosso nel grafico hanno seguito i consigli del governo e hanno completamente proibito il campeggio a fini turistici fino al 19 aprile 2020. Ad esclusione del Baden-Württemberg dove il termine sarà il 15 giugno.

In Turingia e nella Renania-Palatinato la situazione è diversa in quanto non è stato approvato alcun decreto con un regolamento uniforme, ma è stato adottato un regolamento a livello distrettuale. Le contee sono incoraggiate ad agire e decidere in autonomia in che misura attuare la raccomandazione del governo federale. Nella Saarland non è ancora chiara la situazione.

Per quanto riguarda il campeggio stanziale invece, anche se non a scopo turistico, si prefigura come non necessario e per questo probabilmente interdetto. Al momento però la situazione ancora non è chiara in proposito.

 

You may also like