In evidenza News

Il Ministero del Turismo italiano torna a incontrare le associazioni di categoria del settore open-air

single-image

Continuano gli incontri a livello ministeriale tra le associazioni di categoria del turismo all’aria aperta e il Ministero del Turismo italiano. Ieri a Roma si sono riuniti il Ministro Daniela Santanchè e i rappresentanti delle principali associazioni, tra cui Alberto Granzotto, presidente di FAITA-FederCamping, ed Ester Bordino, presidente di Assocamp. Si è dato così seguito alle interlocuzioni degli ultimi mesi, che avevano preso il via a luglio dello scorso anno.

Tra i temi affrontati a questo tavolo c’è stata la definizione delle linee guida operative per creare una rete nazionale di aree di sosta attrezzate per i turisti itineranti. L’idea è quella di puntare a progetti di partenariato pubblico-privato, tenendo conto della disponibilità di 32,8 milioni di euro già destinati alla creazione e la riqualificazione delle aree attrezzate.

“Il tavolo,” si legge sul profilo Facebook del Ministero del Turismo, “ha costituito un ulteriore passo in avanti nella strategia voluta dal ministero per accrescere la competitività del segmento open-air”.

Photo credits: Ministero del Turismo

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like