In evidenza News

L’ETC ha aperto le candidature ai “Destination of Sustainable Cultural Tourism Awards” 2024

single-image

Il turismo sostenibile sempre al centro dell’azione dell’European Travel Commission (ETC). L’associazione che rappresenta le organizzazioni turistiche nazionali dei Paesi europei, con lo scopo di rafforzare lo sviluppo sostenibile dell’Europa come destinazione turistica, ha aperto le candidature per partecipare ai “Destination of Sustainable Cultural Tourism Awards”.

I premi sono organizzati in collaborazione con la Rete europea del turismo culturale (ECTN), Europa Nostra e la Rete delle regioni europee per un turismo competitivo e sostenibile (NECSTouR). Per l’edizione 2024 è stato scelto il tema “Collaborazione europea per destinazioni di turismo culturale intelligenti e sostenibili”.

Le candidature – da presentare entro il 1° giugno 2024 – sono aperte a tutte le destinazioni turistiche in Europa, alle autorità nazionali, regionali e locali, agli enti e alle associazioni turistiche, alle organizzazioni di gestione delle destinazioni, ai musei, ai centri di interpretazione, agli itinerari culturali, ai festival e alle ONG culturali.

Sarà premiato chi riuscirà ad ottenere i migliori risultati in termini di miglioramento dell’esperienza del visitatore, rispetto delle tradizioni e coinvolgimento delle comunità locali in una delle seguenti cinque categorie:

  • Accessibilità al patrimonio, sia fisico che intellettuale
  • Patrimonio immateriale, compresi festival, arti dello spettacolo, musica, danza, teatro, arti visive, artigianato e mestieri tradizionali
  • Progressi della digitalizzazione nel turismo culturale intelligente e sostenibile
  • Prodotti turistici tematici transnazionali, tra cui itinerari culturali europei, iniziative di turismo culturale transfrontaliero
  • Patrimonio costiero e marittimo per un turismo culturale sostenibile

La premiazione dei vincitori si terrà il 23-26 ottobre 2024 a Dublino, eletta “Capitale europea del turismo intelligente 2024”. La cerimonia si svolgerà nel corso della 17esima Conferenza internazionale sul turismo culturale.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like