In evidenza News

L’UNWTO diventa “UN Tourism”: inizia una nuova era per il settore del turismo mondiale

single-image

Nuovo nome e nuovo marchio per l’Organizzazione Mondiale del Turismo: addio all’acronimo UNWTO, adesso l’ente prende il nome di UN Tourism. La scelta va nella direzione di riaffermare con più immediatezza e accessibilità l’identità dell’ente quale agenzia specializzata delle Nazioni Unite per il turismo. La nuova denominazione sfrutta, infatti, la ben nota sigla “UN”, che indica l’autorità, e la parola “turismo”, un concetto semplice e accessibile a tutti.

Dietro il cambio di denominazione c’è Interbrand, agenzia di branding leader a livello mondiale, cui è stato affidato il compito di disegnare la nuova identità visiva e la nuova narrazione del marchio. Questa narrazione ruota attorno a tre messaggi principali: l’ONU come organizzazione altruistica globale, il concetto di connessione tra gli esseri umani in tutto il mondo e il concetto di proattività e movimento.

Migliorare il benessere degli individui, salvaguardare l’ambiente naturale, stimolare il progresso economico e promuovere l’armonia internazionale sono, infatti, gli obiettivi chiave che costituiscono l’essenza stessa dell’UN Tourism, come ha ricordato Zurab Pololikashvili, Segretario generale dell’UN Tourism. La transizione da UNWTO a UN Tourism segna dunque una nuova fase per l’organizzazione che vuole essere più moderna, più dinamica e ancora più vicina alle persone.

Avvicinare il mondo

Borja Borrero, direttore esecutivo di Interbrand, ha spiegato come “la nuova nomenclatura offra diversi vantaggi, tra cui semplicità, maggiore comprensione, migliore leggibilità e memorizzazione. Serve anche a chiarire la sfera di influenza dell’agenzia nell’ambito dell’industria turistica globale”. Anche il nuovo simbolo e la tagline “Bringing the world closer” (Avvicinare il mondo) riflettono la nuova narrazione ispirandosi al concetto di una Pangea che dà forma a una figura umana in azione.

Oltre al simbolo, il rebrand include anche un rinnovamento dell’intero sistema visivo, che ora si basa su una griglia di coordinate geografiche per aiutare le persone a navigare tra i punti di contatto del marchio, sia offline che online, come eventi, sito web, rapporti, canali di social media e campagne. Il nuovo marchio sarà gradualmente implementato in tutti i punti di contatto dell’UN Tourism nei prossimi mesi, a partire dai canali digitali come il sito web, gli account dei social media e le newsletter, seguiti dagli spazi fisici come gli uffici e gli eventi, e da elementi come i rapporti e la carta intestata.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like