In evidenza News

La francese Maeva ha acquisito marchio e sito della fallita Vacansoleil, ma non l’azienda nel suo complesso

single-image

Maeva, l’agenzia di viaggi online francese del gruppo Pierre & Vacances-Center Parcs, ha acquisito il marchio e il nome di dominio Vacansoleil. Questa acquisizione arriva sulla scia del recente fallimento di Vacansoleil e ha l’obiettivo di dare nuova vita al marchio.

Maeva ha espresso l’intenzione di ricostruire l’offerta di Vacansoleil passo dopo passo, con una forte enfasi su una rapida crescita. Il direttore Nicolas Beaurain di Maeva ha condiviso il suo entusiasmo per l’acquisizione, affermando: “Il concetto di business di Maeva si adatta molto bene alle attività di Vacansoleil. Questo è un marchio valido e forte, con più di 50 anni di esperienza nel mercato europeo del campeggio. Siamo molto felici di salvaguardarlo e dargli un nuovo futuro.”

Maeva inizialmente assumerà da otto a dieci ex dipendenti Vacansoleil che giocheranno un ruolo chiave nel rilancio del marchio. Il fiduciario Ben Arends ha commentato: “Oggi abbiamo informato i dipendenti che un rilancio completo dell’intera organizzazione purtroppo non è fattibile. La soluzione attuale è la più sensata che potessimo realizzare per Vacansoleil in questo momento. Vacansoleil e il suo concetto di business possono così avere una nuova possibilità.Maeva non rileva quindi l’organizzazione e gli alloggi di Vacansoleil, poiché questi verranno venduti dagli amministratori in una fase successiva.

Informazioni su Maeva e sul gruppo Pierre & Vacances-Center Parcs

Maeva è nota per il suo approccio innovativo agli affitti per le vacanze. L’azienda offre una vasta gamma di alloggi, inclusi 1.300 campeggi, attraverso la sua piattaforma di prenotazione. Maeva è fortemente impegnata nella transizione ecologica del settore delle case vacanza e nel 2017 ha lanciato il programma di franchising “Campings Maeva”, che oggi comprende 44 campeggi affiliati.

Il gruppo Pierre & Vacances-Center Parcs, società madre di Maeva, occupa una posizione di rilievo nel settore turistico europeo. Con marchi come Pierre & Vacances, Center Parcs, Adagio e Maeva, opera in diversi paesi europei, offrendo oltre 50.000 appartamenti e case in 300 località.

I dettagli dell’acquisizione

I dettagli della transazione finanziaria tra Maeva e Vacansoleil rimangono confidenziali. Maeva ha rilevato il marchio e il nome del dominio Vacansoleil, ma non l’organizzazione o gli alloggi. Resta da decidere il destino dei contratti esistenti con i campeggi, con Maeva che ha espresso interesse a ristabilire e sviluppare collaborazioni con i partner.

Implicazioni per clienti e creditori

Per i clienti Vacansoleil, Maeva prevede di rilanciare il sito web del marchio per consentire nuove prenotazioni il prima possibile. Per i clienti che hanno prenotato le vacanze prima del fallimento e le hanno pagate, Maeva sta collaborando con gli amministratori fiduciari per identificarne il numero, mercato per mercato. Maeva farà del suo meglio per fornirgli le migliori informazioni. Per esempio, nel mercato olandese la Stichting Garantiefonds Reisgelden (SGR) rimborserà le spese dei vacanzieri. Per quanto riguarda i creditori, Maeva ha acquisito il marchio e non è responsabile dei debiti di Vacansoleil. La risoluzione di eventuali problemi finanziari con i creditori spetta agli amministratori fiduciari.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like