News News

Yelloh! Village: 35 milioni di investimenti

single-image

Il gruppo Yelloh! Village, che riunisce 91 campeggi-villaggi in Francia, Spagna e Portogallo per la stagione 2020 ha stanziato un investimento di 35 milioni di euro.  Si tratta di un vero e proprio record per il gruppo che ha aumentato di ben 15 milioni di euro la cifra investita nella stagione precedente che era comunque cospicua: 20 milioni di euro. Gli investimenti riguardano soprattutto il rinnovo degli stabilimenti, l’ampliamento dei servizi e l’aggiunta di nuove infrastrutture.

I progetti 2020 e i nuovi prodotti dimostrano il crescente impegno di proprietari nella soddisfazione dei loro clienti e la loro convinzione in una politica focalizzata su qualità e sviluppo. Il focus è la perfetta integrazione con l’ambiente paesaggistico, che è una delle aspettative del turista moderno. Le parole d’ordine sono anche: design contemporaneo, comfort e connessione con la natura circostante.

Tra le novità,  cottage dotati di spa o piscina privata, un anfiteatro con 800 posti a sedere, quartieri esclusivi progettati per i clienti più esigenti, parchi acquatici con scivoli, e nuovi ristoranti, bar e spazi di intrattenimento.

Ecco alcune realizzazioni

Yelloh ! Village La Capricieuse – spazio acquatico esterno e interno
Le Chaponnet – il ristorante

 

La Plaine – Parco acquatico e toboga

 

Le Domaine de Louvarel – Quartiere esclusivo Le Breuil

 

Le Sylvamar – Anfiteatro da 800 posti

 

Village Saint Miquel – Quartiere Premium Meditérranée con piscina privata

 

Village Sant Joseph – parco acquatico e toboga

You may also like