In evidenza News

Assegnato per la prima volta il premio Kampeer per la sostenibilità

single-image

Per la prima volta al salone Kampeer & Caravan Jaarbeurs, tenutosi dal 5 al 9 ottobre nei Paesi Bassi, è stato assegnato il Kampeer Sustainability Award. Le categorie premiate sono state due: il prodotto più sostenibile per camper e il prodotto più sostenibile per campeggio. La giuria professionale ha stilato una rosa di candidati per entrambe le categorie, dopo di che anche il pubblico ha potuto esprimere un voto.

Ventje, una start-up olandese di giovani campeggiatori, si è aggiudicato il premio per la categoria camper per l’utilizzo del legno certificato FSC per i mobili interni e lana di pecora per l’isolamento. Il pavimento è prodotto in modo neutrale dal punto di vista delle emissioni di CO2. “Se Ventje costruirà anche gli interni dei camper a propulsione elettrica, si tratterà di uno sviluppo completamente sostenibile“, si legge nel commento della giuria.

Anche il prodotto da campeggio più sostenibile proviene da un’azienda olandese, la Karsten Tenten di Zwaag, nel Noord-Holland. Il premio è andato alle tende Blueline, disponibili per due e quattro persone. Karsten produce le tende nel proprio laboratorio a energia zero nei Paesi Bassi. La giuria ha lodato gli enormi vantaggi ambientali di questo prodotto, utilizzando il tessuto sostenibile si risparmiano, infatti, 50.000 litri d’acqua per ogni tenda. Inoltre, nell’officina di Karsten non ci sono emissioni di CO2 durante la produzione e vengono riutilizzati anche gli scarti di taglio del telo della cabina di guida. Anche le cerniere sono realizzate in plastica riciclata. La produzione nei Paesi Bassi e in Belgio consente inoltre di risparmiare molte emissioni di CO2 anche nel settore dei trasporti. “È incredibile che ogni anno in Europa vengano buttati via 640 milioni di jeans“, ha dichiarato la giuria. “Karsten mostra il potenziale dell’imprenditoria circolare in cui i jeans, in combinazione con il cotone di alta qualità, ricevono una seconda vita (all’aperto)“.

Marloes van den Berg, Chief Sustainability Officer di Jaarbeurs, si è infine congratulato con i vincitori: “Siamo lieti di aver assegnato per la prima volta il Kampeer Sustainability Award. Questa iniziativa contribuisce in modo perfetto al movimento sostenibile che stiamo realizzando a Jaarbeurs. Non solo vogliamo organizzare le nostre fiere ed eventi nel modo più sostenibile possibile dal punto di vista operativo, ma riteniamo anche importante aiutare i nostri partner a promuovere e accelerare la sostenibilità. Il Kampeer Sustainability Award ne è un buon esempio“.

You may also like