In evidenza News

Sostenibilità ambientale e turismo: tre campeggi tedeschi ottengono l’EU Ecolabel

single-image

Premiati per il loro impegno per la sostenibilità e il ridotto impatto ambientale delle loro attività, tre campeggi tedeschi hanno ricevuto l’EU Ecolabel, il marchio Ambientale Europeo. A fregiarsi di questa importante certificazione sono il Naturcamping Spitzenort, il NaturistenCamp Sonnensee e l’Anderswo Camp, che hanno ottenuto il marchio di qualità ecologica dell’UE dimostrando di soddisfare i criteri ecologici stabiliti dalla normativa ambientale europea.

Per ottenere la certificazione, i campeggi devono infatti dimostrare di diminuire il loro impatto sull’ambienteattraverso i prodotti utilizzati, la riduzione del consumo di acqua e di energia, la riduzione della produzione di rifiuti, il miglioramento della gestione ambientale e altro ancora.  Le certificazioni sono state consegnate durante il Norddeutscher Campingtag 2023 che si è tenuto dal 6 all’8 dicembre a Wolfsburg. Con questi riconoscimenti, salgono a 15 i campeggi tedeschi con marchio EU Ecolabel.

Il valore aggiunto di una vacanza a basso impatto ambientale

Oggi la sostenibilità e il rispetto per lambiente sono valori sempre più sentiti dai viaggiatori e in grado di orientarne le scelte. Decidere di trascorrere le vacanze in un campeggio che ha ottenuto l’EU Ecolabel rappresenta quindi, sempre più spesso, una scelta consapevole dei consumatori sensibili alle tematiche ambientali. I tre campeggi tedeschi, grazie alla certificazione ottenuta, offrono ai loro clienti la garanzia di godere di una vacanza a basso impatto ambientale.

Il Naturcamping Spitzenort è situato sul lago Plöner, nello Schleswig-Holstein. Immerso in una natura incantevole e incontaminata, è da tempo impegnato a preservarla conducendo una politica di gestione aziendale sostenibile. Allo stesso modo, il NaturistenCamp Sonnensee ad Hannover è un pioniere della tutela ambientale. Situato in una riserva naturale di 65 ettari, offre la possibilità di vivere la cultura del nudismo in armonia con la natura. Già dal 2011, il campeggio è alimentato al 100% con energia idroelettrica.

Infine, anche l’Anderswo Camp, situato nel Parco Nazionale della Foresta Bavarese, ha fatto della sostenibilità una bandiera, scegliendo di utilizzare energia proveniente al 100% da fonti rinnovabili e di disporre di un impianto fotovoltaico proprio. Inoltre, si utilizzano prodotti riciclati e attua una gestione molto attenta del consumo dell’acqua per evitarne gli sprechi. Per il futuro, si pensa già ad altri investimenti sulla strada della sostenibilità, come l’installazione di una centrale termica a biomassa, la creazione di stazioni di ricarica per veicoli elettrici e la realizzazione di stazioni di raccolta delle acque piovane.

Nella foto di apertura la consegna del certificato UE Ecolabel UE alla famiglia Schlegel (NaturistenCamp Sonnensee) e alla famiglia Kuhnt (Naturcamping Spitzeort) da parte del Dr. Kristin Stechemesser (Agenzia federale per l’ambiente) con il revisore dei conti Martin Rolletschek (Ecoccamping), da sinistra a destra

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like